Perché la ricerca in Medicina Interna Generale?

La Medicina Interna Generale (MIG) comprende una vastissima gamma di malattie, che si possono incontrare sia nella medicina di base sia in ospedale. Il riconoscimento di queste malattie in un ambiente a bassa prevalenza è uno dei compiti principali degli specialisti in MIG, che vengono spesso indicati come medici generalisti. Questi sono spesso i professionisti sanitari che hanno il primo contatto con i pazienti, soprattutto come medici di base. Al contrario, in ospedale essi coordinano, come "internisti ospedalieri", soprattutto l'assistenza ai casi complessi, cioè alle persone che soffrono di malattie croniche e che, quindi, necessitano di molti farmaci e terapie. Il trattamento condotto dal medico di base o dall'internista ospedaliero è di regola incentrato sul paziente e di lunga durata.

Assistenza sanitaria primaria
Questa assistenza sanitaria primaria è una disciplina scientifica e universitaria, con specifici contenuti nella didattica e nella ricerca. Proprio la ricerca è particolarmente importante. L'accademizzazione aumenta così la tendenza tra i giovani medici ad acquisire il titolo di specialista in MIG. Inoltre, la ricerca è essenziale per trasmettere alla popolazione generale i comuni concetti di trattamento. Gli studi vengono ancora condotti escludendo sempre i pazienti più anziani e con patologie multiple, compromettendo così le basi scientifiche di un'assistenza ottimale, ma soprattutto basata sull'evidenza, di tutta la popolazione.

Ricerca incentrata sul paziente
La tendenza, però, sta cambiando: nascono sempre più spesso gruppi di ricerca in tutto il mondo che si dedicano alla ricerca incentrata sul paziente nell'ambito della Primary Care. Sia in ambulatorio che in ospedale, sorgono ripetutamente domande cui la ricerca non ha saputo dare ancora una risposta soddisfacente. Di quale terapia ha bisogno questo paziente di 85 anni? Come orientarsi tra tutte le linee guida, che si riferiscono a singole malattie, ma non ai singoli pazienti con patologie multiple? Quale trattamento offre al mio paziente un reale valore aggiunto individuale e non solo una differenza statisticamente significativa?

I lavori svizzeri cui è stato conferito un premio per la ricerca vengono raccolti su myAIM e forniscono un quadro generale della ricerca in MIG.

Ente responsabile

jhas swiss-young-internists SGAIM - Schweizerische Gesellschaft für Allgemeine Innere Medizin BEKAG - Aerztegesellschaft des Kantons Bern

myAIM è ora on-line - Raccolta da seguenti contenuti

Vi piace myAIM? Che cosa manca?
Che cosa vuoi in aggiunta?

Dove possono depositare le loro commenti.